La Casa di Dom Ignacio

La Casa di Dom Ignacio si trova in Brasile, precisamente ad Abadiania, un paesino nello stato di Goias a 130km da Brasilia nell'entroterra brasiliano. Joao ha fondato la Casa di Dom Ignacio, la clinica spirituale dove incorpora le Entità di Luce, più di vent'anni fa sotto consiglio delle Entità Spirituali e del famoso medium brasiliano Chico Xavier. La scelta di Abadiania è dovuta al fatto che la terra su cui sorge la piccola cittadina possiede un'energia molto forte grazie alle estese formazioni di cristalli sotterranee. L'acqua locale è purissima e viene raccomanda dalle Entità Spirituali come sostegno durante il processo di guarigione. Quando ci si reca per la prima volta alla Casa di Dom Ignacio è consigliato fermarsi per due settimane, ovvero il tempo necessario per sfruttare al meglio e a pieno i benefici che questo ambiente curativo offre. 

 

Ogni mercoledì, giovedì e venerdì, mattina e pomeriggio, Joao De Deus offre gratuitamente la sua presenza presso la Casa. Migliaia di persone ogni settimana si presentano alla Casa cercando guarigione non solo da malattie fisiche, ma anche da altri malesseri, come paure, depressione e altre sofferenze dello spirito presenti soprattutto nelle società occidentali.

Non appena si giunge ad Abadiania, ci si rende subito conto che questo è un luogo veramente speciale, un posto pieno di amore, compassione, tolleranza e guarigione. L'esperienza presso la Casa di Dom Ignacio è profondamente trasformatrice per tutti coloro che ci si recano.

Servizi e Strutture

Quando si decide di intraprendere un viaggio ad Abadiania, è importante tenere in considerazione che la Casa è situata in una zona rurale e molto modesta del Brasile centrale. La Casa non ha strutture mediche e non è attrezzata per ricevere visitatori che hanno bisogno di assistenza medica speciale. Tutti i visitatori che soffrono di condizioni gravi o che hanno bisogno di attenzioni speciali sono invitati a consultare il proprio medico prima di intraprendere il loro viaggio verso il Brasile. La Casa non si assume alcuna responsabilità per le complicazioni mediche che possono sorgere durante un viaggio fino in Brasile. Ad Abadiania non esistono né ospedali né strutture mediche adeguate. Ci sono dei medici che praticano la professione part-time, ma non c'è un centro di pronto soccorso vero e proprio. Farmacie sono disponibili solo per l’acquisto di medicinali generici. Se si assumono farmaci che hanno bisogno di prescrizione medica è fortemente consigliato di portare con se abbastanza farmaci per la durata del soggiorno.

Sviluppo Spirituale

Molte persone si recano alla Casa de Dom Ignacio per il proprio sviluppo spirituale, spesso facendo un pellegrinaggio annuale esclusivamente per questo motivo, e/o per migliorare le proprie capacità di guarigione innate in modo da poter essere guaritori più efficaci una volta tornati a casa (sia che essi siano medici, infermieri, o praticanti di medicine alternative). Questi sono motivi meravigliosi per recarsi alla Casa. Infatti, anche quando il catalizzatore iniziale per un viaggio ad Abadiania è un disturbo fisico o emotivo, una volta che si inizia a vivere l’esperienza della Casa di Dom Ignacio la maggior parte delle persone scopre che questo è in realtà un viaggio spirituale che essi sono stati chiamati a intraprendere.

Dal punto di vista spirituale, uno degli effetti meravigliosi che la maggior parte delle persone prova trascorrendo il tempo alla Casa è l’apertura del proprio cuore verso l'amore incondizionato. Questa è la vera essenza della guarigione. Molte persone che arrivano alla Casa cominciano a rendersi conto di quanto poco siano in contatto con tale l'amore, quanto poco amino e accettino se stessi . Nel continuo lavoro delle Entità, la persona è incoraggiata a perdonare se stessa e gli altri: così facendo, attraverso questa corrente d’amore, molti blocchi cominciano a dissolversi.

Oltre ad iniziare a sentire un reale amore per se stessi, che già per molti è in sé un miracolo, spesso si inizia ad avere una maggiore consapevolezza delle realtà non fisiche, come l'apertura della visione spirituale, la capacità di sentire l'energia, e talvolta anche la comunicazione con i cari defunti.
Le Entità della Casa hanno anche profondo rispetto e sostegno per chi aiuta gli altri: esse hanno detto a molti medici e terapeuti che li "aiuteremo a trasmettere più energia ai propri pazienti.".